• Home
  • Cosa facciamo

Cosa facciamo

Comune di Verona

Gestione

  • TARES. TARI - Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani

Riscossione volontaria

  • TARES. TARI - Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
  • Sanzioni Amministrative di competenza Comunale - Vai alla sezione

Riscossione coattiva

  • Violazioni ICI - Violazioni Imposta comunale sugli immobili;
  • CIMP - Canone sulle iniziative pubblicitarie;
  • COSAP - Canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche;
  • TIA-TARES-TARI - Smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
  • Verbali CdS - Verbali del Codice della Strada;
  • Violazione Regolamenti - Verbali per la violazione ai regolamenti comunali;

Tramite ingiunzione fiscale ai sensi dell'art. 2 R.D. 14/4/1910 n. 639 e s.m.i. con maggiorazione delle relative spese. In caso di mancato pagamento dell'ingiunzione vengono attivate le procedure esecutive previste dall'art. 4 punto 2 sexies D.L. 24/9/2002 n. 209 convertito con Legge 22/11/2002 n. 265:

  • Fermo di beni mobili registrati e, in caso di ulteriore mancato pagamento, pignoramento e vendita del bene pignorato;
  • Pignoramento presso terzi (pignoramento del V° dello stipendio, di fitti o pigioni, di crediti ecc..);
  • Iscrizione di ipoteca sui beni immobili e, nel caso di ulteriore mancato pagamento, si procede alla vendita del bene ipotecato.

Con l'avvio delle procedure esecutive il debito originario viene aumentato degli interessi di mora e dei costi sostenuti per l'attivazione delle procedure stesse.

Comune di Cortina d'Ampezzo

Riscossione volontaria

  • TARES. TARI - Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
  • Sanzioni Amministrative di competenza Comunale - Vai alla sezione

Riscossione coattiva

  • Violazioni ICI - Violazioni Imposta comunale sugli immobili;
  • CIMP - Canone sulle iniziative pubblicitarie;
  • COSAP - Canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche;
  • TIA-TARES-TARI - Smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
  • Verbali CdS - Verbali del Codice della Strada;
  • Violazione Regolamenti - Verbali per la violazione ai regolamenti comunali;

Tramite ingiunzione fiscale ai sensi dell'art. 2 R.D. 14/4/1910 n. 639 e s.m.i. con maggiorazione delle relative spese. In caso di mancato pagamento dell'ingiunzione vengono attivate le procedure esecutive previste dall'art. 4 punto 2 sexies D.L. 24/9/2002 n. 209 convertito con Legge 22/11/2002 n. 265:

  • Fermo di beni mobili registrati e, in caso di ulteriore mancato pagamento, pignoramento e vendita del bene pignorato;
  • Pignoramento presso terzi (pignoramento del V° dello stipendio, di fitti o pigioni, di crediti ecc..);
  • Iscrizione di ipoteca sui beni immobili e, nel caso di ulteriore mancato pagamento, si procede alla vendita del bene ipotecato.

Con l'avvio delle procedure esecutive il debito originario viene aumentato degli interessi di mora e dei costi sostenuti per l'attivazione delle procedure stesse.

Comune di Pescantina

Riscossione coattiva

  • Violazioni ICI - Violazioni Imposta comunale sugli immobili;
  • CIMP - Canone sulle iniziative pubblicitarie;
  • COSAP - Canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche;
  • TIA-TARES-TARI - Smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
  • Verbali CdS - Verbali del Codice della Strada;
  • Violazione Regolamenti - Verbali per la violazione ai regolamenti comunali;

Tramite ingiunzione fiscale ai sensi dell'art. 2 R.D. 14/4/1910 n. 639 e s.m.i. con maggiorazione delle relative spese. In caso di mancato pagamento dell'ingiunzione vengono attivate le procedure esecutive previste dall'art. 4 punto 2 sexies D.L. 24/9/2002 n. 209 convertito con Legge 22/11/2002 n. 265:

  • Fermo di beni mobili registrati e, in caso di ulteriore mancato pagamento, pignoramento e vendita del bene pignorato;
  • Pignoramento presso terzi (pignoramento del V° dello stipendio, di fitti o pigioni, di crediti ecc..);
  • Iscrizione di ipoteca sui beni immobili e, nel caso di ulteriore mancato pagamento, si procede alla vendita del bene ipotecato.

Con l'avvio delle procedure esecutive il debito originario viene aumentato degli interessi di mora e dei costi sostenuti per l'attivazione delle procedure stesse.

Comune di Valeggio sul Mincio

Riscossione volontaria

  • TARES. TARI - Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
  • Sanzioni Amministrative di competenza Comunale - Vai alla sezione

Riscossione coattiva

  • Violazioni ICI - Violazioni Imposta comunale sugli immobili;
  • CIMP - Canone sulle iniziative pubblicitarie;
  • COSAP - Canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche;
  • TIA-TARES-TARI - Smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
  • Verbali CdS - Verbali del Codice della Strada;
  • Violazione Regolamenti - Verbali per la violazione ai regolamenti comunali;

Tramite ingiunzione fiscale ai sensi dell'art. 2 R.D. 14/4/1910 n. 639 e s.m.i. con maggiorazione delle relative spese. In caso di mancato pagamento dell'ingiunzione vengono attivate le procedure esecutive previste dall'art. 4 punto 2 sexies D.L. 24/9/2002 n. 209 convertito con Legge 22/11/2002 n. 265:

  • Fermo di beni mobili registrati e, in caso di ulteriore mancato pagamento, pignoramento e vendita del bene pignorato;
  • Pignoramento presso terzi (pignoramento del V° dello stipendio, di fitti o pigioni, di crediti ecc..);
  • Iscrizione di ipoteca sui beni immobili e, nel caso di ulteriore mancato pagamento, si procede alla vendita del bene ipotecato.

Con l'avvio delle procedure esecutive il debito originario viene aumentato degli interessi di mora e dei costi sostenuti per l'attivazione delle procedure stesse.

Comune di San Giovani Lupatoto

Riscossione coattiva

  • Violazioni ICI - Violazioni Imposta comunale sugli immobili;
  • CIMP - Canone sulle iniziative pubblicitarie;
  • COSAP - Canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche;
  • TIA-TARES-TARI - Smaltimento dei rifiuti solidi urbani;
  • Verbali CdS - Verbali del Codice della Strada;
  • Violazione Regolamenti - Verbali per la violazione ai regolamenti comunali;

Tramite ingiunzione fiscale ai sensi dell'art. 2 R.D. 14/4/1910 n. 639 e s.m.i. con maggiorazione delle relative spese. In caso di mancato pagamento dell'ingiunzione vengono attivate le procedure esecutive previste dall'art. 4 punto 2 sexies D.L. 24/9/2002 n. 209 convertito con Legge 22/11/2002 n. 265:

  • Fermo di beni mobili registrati e, in caso di ulteriore mancato pagamento, pignoramento e vendita del bene pignorato;
  • Pignoramento presso terzi (pignoramento del V° dello stipendio, di fitti o pigioni, di crediti ecc..);
  • Iscrizione di ipoteca sui beni immobili e, nel caso di ulteriore mancato pagamento, si procede alla vendita del bene ipotecato.

Con l'avvio delle procedure esecutive il debito originario viene aumentato degli interessi di mora e dei costi sostenuti per l'attivazione delle procedure stesse.

Convenzioni

Convenzione ConfCommercio 50&più

E’ stato stipulato un importante accordo tra Solori e Confcommercio 50&più, attraverso il quale i loro associati possono rivolgersi al numero appositamente dedicato 045 9236714 e disporre dell’indirizzo di posta elettronica associazioni@solori.it per avere un contatto diretto riguardante la posizione debitoria e tutte le notizie utili per la definizione della pratica stessa.
 Previo appuntamento, accesso agli uffici Solori per gli associati Confcommercio Verona e 50&più, anche fuori dagli orari di apertura al pubblico.