Scopri Solori

Tempestività, chiarezza e trasparenza per garantire al cittadino efficienza, sicurezza e risparmio di tempo.

RICEVIMENTO AL PUBBLICO: gli uffici di Solori Spa ricevono il pubblico esclusivamente su appuntamento da lunedì a venerdì nei consueti orari di apertura.
LEGGI TUTTO

16x9

Pratiche Tari

Scarica, compila e invia i moduli TARI per il Comune di Verona

16x9

Help Desk

Inviaci una domanda o una segnalazione

ISTRUZIONI PER IL PAGAMENTO CON BOLLETTINO PAGOPA
Il pagamento può avvenire attraverso vari canali:

  • Attraverso il sito pagopa.solori.it https://pagopa.solori.it
  • AppIO
  • Banca, sia utilizzando la propria area riservata, sia rivolgendosi agli sportelli bancari
  • Posta, sia utilizzando l’apposita App, sia rivolgendosi agli sportelli degli uffici postali
  • Ricevitorie, e più in generale presso tutti gli esercizi commerciali abilitati al pagamento dei bollettini PagoPA;
  • Attraverso il Portale del Contribuente;

Laddove l’utente voglia utilizzare la AppIO, l’interfaccia bancario (utilizzando la procedura per il pagamento del CBILL) o la App di Poste Italiane, potrà utilizzare gli appositi codici QR:
  • Quello nella sezione “Banche e altri canali” nel caso si voglia pagare con CBILL attraverso la propria area riservata della banca, oppure attraverso la AppIO;
  • Quello nella sezione “Bollettino Postale PA” nel caso in cui si voglia pagare con la App di Poste Italiane.

Qualora non vi sia la possibilità di utilizzare i codici QR, si potrà sempre pagare utilizzando il codice avviso, riportato nel bollettino PagoPA.
Alcuni gestionali bancari, chiedono di individuare l’ente creditore, cosa fattibile in tre modalità:
  • Qualora l’interfaccia lo consenta, sarà possibile utilizzare la Partita IVA di So.Lo.Ri. S.p.A: 04222030233;

Qualora sia invece necessario cercare l’azienda per nome, ci sono due maniere:
  • Utilizzando il nome SOCIETA LOCALE DI RISCOSSIONE SPA;
  • Utilizzando il Codice CBILL riportato nella sezione “Banche e altri canali”: BSTZY.

Avvisi


  • CONVOCAZIONE SELEZIONE PUBBLICA
    Ai sensi di quanto previsto all’art. 4 dell’Avviso di selezione pubblica, per assunzione con contratto di lavoro a tempo...

    LEGGI TUTTO

    CONVOCAZIONE SELEZIONE PUBBLICA

    Ai sensi di quanto previsto all’art. 4 dell’Avviso di selezione pubblica, per assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato pieno per n°2 posizioni di impiegato d’ordine, si comunica che la Commissione Esaminatrice ha fissato nel giorno Giovedì 15 dicembre 2022, alle ore 9.00 la convocazione dei candidati ammessi alla prova scritta con modalità “in presenza” presso la SALA E dell’Associazione M15 magazzini delle Professioni, sita in Via Santa Teresa, 2 – 37135 – Verona (VR).

    Vai alla sezione Ricerca del personale

  • CHIUSURA 9 DICEMBRE 2022
    Si informano i gentili utenti che in occasione del ponte ricadente in corrispondenza della festività di Giovedì 8 dicembre 2022 gli uffici di Solori resteranno...

    LEGGI TUTTO

    CHIUSURA 9 DICEMBRE 2022

    Si informano i gentili utenti che in occasione del ponte ricadente in corrispondenza della festività di Giovedì 8 dicembre 2022 gli uffici di Solori resteranno chiusi il giorno Venerdì 9 dicembre 2022.

  • NUOVO BANDO PUBBLICATO
    Avviso di selezione pubblica, per titoli ed esami, per assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato pieno per n° 2 posizioni di impiegato..

    LEGGI TUTTO

    NUOVO BANDO PUBBLICATO

    Avviso di selezione pubblica, per titoli ed esami, per assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato pieno per n° 2 posizioni di impiegato d’ordine.

    Vai alla sezione Ricerca del personale

  • AVVISI DI PAGAMENTO TASSA RIFIUTI 2022
    Onde evitare equivoci indotti dalla ridondanza delle comunicazioni, avvisiamo gli utenti che hanno ricevuto l’avviso di pagamento...

    LEGGI TUTTO

    AVVISI DI PAGAMENTO TASSA RIFIUTI 2022

    Comunicazioni:

    • Onde evitare equivoci indotti dalla ridondanza delle comunicazioni, avvisiamo gli utenti che hanno ricevuto l’avviso di pagamento 2022 tramite posta elettronica, non sarà fatta la consegna dello stesso avviso in busta tramite i servizi postali.

    • Coloro che dispongono di smartphone ed hanno fatto il download della app “IO” riceveranno un promemoria delle scadenze dei pagamenti. Anche in questo caso la consegna dell’avviso avverrà in maniera alternativa per e mail o tramite i servizi postali.

    • Riceveranno l’avviso solo per e mail tutti coloro che si sono registrati al portale del contribuente entro aprile 2022. La registrazione al portale del contribuente può essere fatta accedendo al sito www.solori.it  scegliendo dal menu “spazio contribuenti” la pagina Estratto conto, pagamenti e pratiche online.

    • Dai primi giorni di luglio è iniziata la consegna degli avvisi di pagamento della tassa rifiuti 2022 tramite i servizi postali, con un programma che prevede la distribuzione per giorno e per zone della città. La scrivente ha effettuato il programma in maniera da terminare la consegna con alcuni giorni di anticipo rispetto la scadenza del pagamento. I resoconti dei servizi postali permettono di avere la situazione aggiornata delle consegne, che è sotto stretta osservazione. La scrivente non terrà conto dei pagamenti effettuati in ritardo per coloro che riceveranno l’avviso pochi giorni prima della scadenza.

  • DISTRIBUZIONE AVVISI TARI DAL 1 LUGLIO
    Dal 1° luglio sono in distribuzione gli avvisi Tari 2022 del Comune di Verona. La prima rata è in scadenza il 31 luglio 2022..

    LEGGI TUTTO

    DISTRIBUZIONE AVVISI TARI DAL 1 LUGLIO

    Dal 1° luglio sono in distribuzione gli avvisi Tari 2022 del Comune di Verona. La prima rata è in scadenza il 31 luglio 2022.
    E’ possibile pagare anche in unica soluzione utilizzando preferibilmente i tre F24 allegati all’avviso. Gli F24 non hanno costi di transazione.

    Si ricorda che il pagamento della prima rata o in unica soluzione può essere effettuato entro il 30 settembre 2022 senza applicazione di sanzioni o interessi.

    In caso di disguidi postali è possibile scaricare il proprio avviso sul Portale del Contribuente al seguente link: https://portale.solori.it/egportal/

    Per informazioni chiamare il call center allo 0459236700

  • SERVIZIO FAX SOLORI
    Si avvisano i gentili utenti che Solori ha dismesso il proprio servizio di ricezione fax dal 31/05/2022. Per l’invio di comunicazioni sono utilizzabili...

    LEGGI TUTTO

    SERVIZIO FAX SOLORI

    Si avvisano i gentili utenti che Solori ha dismesso il proprio servizio di ricezione fax a partire dal 31/05/2022.
    Per l’invio di comunicazioni sono utilizzabili i servizi web sulla home page del sito quali “pratiche Tari”, ”portale del contribuente”, nonché il servizio di mail pec.
    Per richieste di informazioni è possibile utilizzare anche il servizio di help desk.

  • CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19
    Per gli effetti dell’attuazione dell’art.3 D.L. 127/2021, a partire dal giorno 15/10/2021 potrebbero verificarsi alcuni disagi o ritardi agli sportelli..

    LEGGI TUTTO

    CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19

    Per gli effetti dell’attuazione dell’art.3 D.L. 127/2021, a partire dal giorno 15/10/2021 potrebbero verificarsi alcuni disagi o ritardi agli sportelli.
    L’azienda si scusa sin d’ora per gli eventuali disservizi

  • AVVISO AppIO SALDO TARI 2021 VERONA
    Si avvisano gli utenti che in questi giorni è in corso la sperimentazione per l’invio degli avvisi TARI (Comune di Verona) SALDO 2021...

    LEGGI TUTTO

    AVVISO AppIO SALDO TARI 2021 VERONA

    Si avvisano gli utenti che in questi giorni è in corso la sperimentazione per l’invio degli avvisi TARI (Comune di Verona) SALDO 2021 tramite l’APP IO.

    Alcuni contribuenti stanno ricevendo l’alert con l’avviso di pagamento.

    A breve gli avvisi saranno inviati via email e resi disponibili sul ns spazio contribuenti, seguirà la consegna degli avvisi cartacei.

    Si ricorda che questo è il SALDO, quello arrivato precedentemente è l’ACCONTO e che vanno pagati entrambi. Si ricorda che comunque la scadenza è il 16 dicembre 2021.

    Si ringrazia per la collaborazione.

  • CONSEGNA AVVISI ACCONTO TARI 2021
    Si avvisa la gentile utenza che dal 1° agosto inizierà la consegna degli avvisi dell’acconto TA.RI relativo all’anno 2021.

    LEGGI TUTTO

    CONSEGNA AVVISI ACCONTO TARI 2021

    Si avvisa la gentile utenza che dal 1° agosto inizierà la consegna degli avvisi dell’acconto TA.RI relativo all’anno 2021.

    Gli avvisi di pagamento verranno inviati via mail e, quando non disponibile, via cartacea. Gli avvisi saranno inoltre disponibili nello spazio contribuente di ogni utente registrato.

    Sarà possibile pagare l’avviso, in alternativa, con il sistema Pago PA o con modello F24 in un'unica soluzione entro il 30.09.2021.

    Gli avvisi relativi alle utenze non domestiche delle categorie 1, 2, 4 (esclusi distributori di carburanti), 7, 8, 8A, 11 (solo agenzie viaggi), 22, 23, 24, 30 verranno inviati solo in saldo con l’emissione del saldo TA.RI 2021. Queste utenze usufruiranno di una riduzione del 75% della quota fissa e variabile sulla TARI 2021.

    Gli utenti beneficiari del bonus sociale ARERA, per il 2021, riceveranno l’avviso unicamente con l’emissione degli avvisi a saldo TA.RI. 2021.

    Si ricorda che per i richiedenti il bonus sociale sarà possibile effettuare la richiesta fino al 31/12/2021 per l’anno in corso.

  • COMUNICATO SELEZIONE DIRETTORE GENERALE
    Ai sensi di quanto previsto ai punti 5 e 6 dell’avviso per la selezione pubblica per la nomina a tempo determinato del...

    LEGGI TUTTO

    COMUNICATO SELEZIONE DIRETTORE GENERALE
    Ai sensi di quanto previsto ai punti 5 e 6 dell’AVVISO PER LA SELEZIONE PUBBLICA PER LA NOMINA A TEMPO DETERMINATO DEL DIRETTORE GENERALE DI SO.LO.RI. S.P.A. si comunica che la società Adecco Italia S.p.A., incaricata dell’istruttoria e preselezione, provvederà a convocare individualmente i candidati idonei per definire gli orari di convocazione per procedere alla somministrazione dei questionari nelle seguenti date con modalità “in presenza”:
    12 luglio: convocazione dei candidati presso Adecco, Corso Porta Nuova 72, per la somministrazione del questionario di personalità e motivazionale.
    14 e 15 luglio: convocazione dei candidati presso Adecco, Corso Porta Nuova 72, per feedback individuale in merito ai due questionari somministrati.

    Al completamento di questa fase, i medesimi candidati idonei riceveranno comunicazione dalla Commissione Esaminatrice, nominata dalla società So.Lo.Ri. S.p.A., di giorno e ora nel quale sostenere il colloquio previsto dall’Avviso di Selezione con modalità “in presenza”.

    Elenco candidati idonei:
    Codice Candidato:

    • COD5
    • COD7
    • COD8
    • COD9
    • COD10
    • COD11
    • COD18
    • COD19

  • RICEVIMENTO UTENZE NON DOMESTICHE
    Si comunica che per le sole utenze UTENZE NON DOMESTICHE e per il solo periodo 1 luglio 2021 – 31 agosto 2021, gli orari...

    LEGGI TUTTO

    RICEVIMENTO UTENZE NON DOMESTICHE

    Per le sole utenze UTENZE NON DOMESTICHE e per il solo periodo 1 luglio 2021 – 31 agosto 2021, gli orari per gli appuntamenti sono:

    Mattina (lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì)
    • 7.45
    • 8.35
    • 9.25
    • 10.15
    • 11.05
    • 11.55
     
    Pomeriggio (solo martedì e giovedì)
    • 14.30
    • 15.20

  • RITIRA LA TUA RACCOMANDATA
    Si comunica che nelle prossime settimane verrà testato un nuovo sistema di ritiro delle raccomandate. Il cittadino, alla ricezione di un avviso..

    LEGGI TUTTO

    RITIRA LA TUA RACCOMANDATA
    Si comunica che nelle prossime settimane verrà testato un nuovo sistema di ritiro delle raccomandate.
    Il cittadino, alla ricezione di un avviso di ricevimento per raccomandata semplice (colore bianco), qualora nella cartolina  siano presenti opportune indicazioni, potrà richiedere l’invio della raccomandata via e-mail compilando il form “Ritira la tua raccomandata”.

    Basterà inserire i propri dati, caricare l’avviso di ricevimento opportunamente firmato e la propria carta d’identità.

  • NUOVO HELP DESK
    Il nuovo Help Desk fornisce ogni tipo di supporto all’utente (richiesta informaizoni, istanze in autotutela, richiesta assistenza) attraverso un sistema facile di ticket..

    LEGGI TUTTO

    NUOVO HELP DESK
    Il nuovo Help Desk fornisce ogni tipo di supporto all’utente (richiesta informaizoni, istanze in autotutela, richiesta assistenza) attraverso un sistema facile di ticket di assistenza.
    Scegliete il comune e l’argomento, compilate i campi richiesti assicurandovi che le informazioni fornite siano corrette ed inviate il ticket. Il vs ticket sarà preso in carico da un nostro operatore e vi sarà risposto appena possibile.

    Dal 01 Febbraio 2021 la PEC di SOLORI è riservata esclusivamente alle PEC, ogni richiesta di informazioni e assistenza dovrà essere richiesta tramite ticket.
    La richiesta di apertura, cessazione, modifica della posizione TARI va effettuato esclusivamente attraverso il servizio "Pratiche TARI" e non attraverso il sistema di HELP DESK.

  • NUOVA PROCEDURA COMPILAZIONE MODULI TARI
    Nuova procedura per compilazione ed invio moduli TARI tramite moduli editabili on line. Con la nuova procedura non è più necessario...

    LEGGI TUTTO

    NUOVA PROCEDURA COMPILAZIONE MODULI TARI
    Nuova procedura per compilazione ed invio moduli TARI tramite moduli editabili on line.
    Con la nuova procedura non è più necessario stampare il modulo e compilarlo manualmente, scansionarlo ed inviarlo, si può fare tutto direttamente sul computer tramite i moduli editabili.
    Si raccomanda assolutamente di salvare sul proprio computer il file che compare, riaprire il file e poi compilare i moduli per la TARI.
    Non lavorate sul modulo che si apre automaticamente dal sito perché, in certi browser, si rischia di compilare il modulo e quando si scarica si perde il lavoro effettuato e bisogna riiniziare da capo.

    Accedi alle pratiche TARI

  • RIMBORSI
    Il rimborso delle somme a credito e istanza richiesta rimborso tassa rifiuti potrà essere richiesto "on line" tramite accesso al portale del contribuente (accedendo al...

    LEGGI TUTTO

    RIMBORSI
    Il rimborso delle somme a credito e istanza richiesta rimborso tassa rifiuti potrà essere richiesto on line tramite accesso al portale del contribuente (accedendo al link si potrà consultare il manuale della “Nuova funzione Richiesta Rimborsi” dove l’utente creditore troverà tutte le istruzioni per gestire in autonomia la pratica) oppure compilando un ticket di assistenza accedendo alla pagina "Richiesta Rimborsi"

    Ricordarsi, nella compilazione del ticket di inserire nel testo l’IBAN corretto con indicazione dell’intestatario del conto senza il quale non sarà possibile rimborsare le somme richieste.
    Se l’intestatario del conto e il soggetto richiedente dovessero essere diversi è necessario allegare copia del documento di identità del richiedente le somme a rimborso.

  • INVIO AVVISI MODULI TARI 2021 TRAMITE EMAIL
    Si comunica che per la TARI 2021 l’avviso di pagamento verrà inviato esclusivamente via email a coloro che sono registrati al portale o..

    LEGGI TUTTO

    INVIO AVVISI MODULI TARI 2021 TRAMITE EMAIL
    Si comunica che per la TARI 2021 l’avviso di pagamento verrà inviato esclusivamente via email a coloro che sono registrati al portale o hanno fornito la propria email.

    Si ricorda che attraverso la registrazione al portale del contribuente è sempre possibile prendere visione e scaricare i propri documenti di pagamento e tramite l’Help Desk è sempre possibile richiedere assistenza.

    News

    NUOVO SERVIZIO SPORTELLO REWEB
    Si avvisano gli utenti che a breve è previsto l’attivazione del nuovo servizio di Solori Spa, denominato Sportello ReWeb per il disbrigo delle pratiche di sportello tramite videocall...

    LEGGI TUTTO

    NUOVO SERVIZIO SPORTELLOREWEB
    Si avvisano gli utenti che a breve è previsto l’attivazione del nuovo servizio di Solori Spa, denominato Sportello ReWeb per il disbrigo delle pratiche di sportello tramite videocall con un addetto.
    Con il nuovo strumento ci si potrà collegare, esclusivamente su appuntamento, sia dal pc di casa che dal proprio smartphone e effettuare tutte le operazioni che si sarebbero svolte in una sessione di sportello in sede. Si potrà chiedere consulenza, ricevere documenti, inviarli, firmare atti anche con firma FEA, effettuare pagamenti bancomat o con carta in tempo reale e, da gennaio, anche con Pago PA.

    Inizialmente il servizio sarà abilitato alla “Riscossione Coattiva”, per poi essere esteso alle “Utenze domestiche e “Utenze NON domestiche”. 
    Sempre attenta alle moderne tendenze e all’avanguardia nella tecnologia, Solori spa ha adottato questo nuovo strumento per dare la possibilità agli utenti di Verona e provincia di ottenere un servizio più capillare e veloce.

    L’obiettivo è quello di avvicinarsi alle esigenze dei contribuenti, evitare loro lunghe attese e spostamenti oltre che migliorare sempre più l’efficienza dei processi. Si raccomanda di avere a disposizione una buona connessione, specialmente se ci si connette da smartphone.

    CHE COS’È IL NUOVO TRIBUTO TEFA
    Nella Gazzetta Ufficiale del 9 luglio 2020 è stato pubblicato il D.M. 1° luglio 2020 con cui il Ministero dell’Economia e delle finanze 1° luglio 2020 fissa i criteri e le modalità con cui è assicurato il..

    LEGGI TUTTO

    CHE COS’È IL NUOVO TRIBUTO TEFA
    Nella Gazzetta Ufficiale del 9 luglio 2020 è stato pubblicato il D.M. 1° luglio 2020 con cui il Ministero dell’Economia e delle finanze 1° luglio 2020 fissa i criteri e le modalità con cui è assicurato il sollecito riversamento del tributo per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente (TEFA).
    A decorrere dal 1° gennaio 2020, la misura del TEFA è fissata al 5% del prelievo collegato al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani stabilito da ciascun comune, salva diversa deliberazione da parte della provincia o della città metropolitana.
    Per le annualità 2021 e successive, il TEFA e gli eventuali interessi e sanzioni sono versati dai contribuenti, secondo gli importi indicati dai comuni, utilizzando gli appositi codici tributo istituiti con risoluzione dell’Agenzia delle Entrate.

    Scarica l'allegato: Risoluzione n° 5 del 18 gennaio 2021

    CASSONETTI INTELLIGENTI
    Solori è parte attiva nel progetto AMIA denominato “Il futuro è nelle nostre mani” che riguarda il conferimento dei rifiuti nei nuovo cassonetti ad accesso controllato.



    CLICCA PER INFORMAZIONI

    L'ART.21 BIS DEL NUOVO REGOLAMENTE TARI
    Dall’anno 2022, con richiesta entro il 30 giugno dell’anno precedente, è possibile per le utenze non Domestiche, di avvalersi del diritto di scegliere se conferire tutti i propri rifiuti, esternamente al...

    LEGGI TUTTO

    L’Art.21 bis del Nuovo regolamento TARI

    Scelta per il conferimento dei rifiuti urbani prodotti dalle utenze non domestiche al di fuori del servizio pubblico.

    Premessa:

    Dall’anno 2022, con richiesta entro il 30 giugno dell’anno precedente, è possibile per le utenze non Domestiche, di avvalersi del diritto di scegliere se conferire tutti i propri rifiuti, esternamente al servizio pubblico.

    Dal Regolamento

    Questa scelta va effettuata tramite una richiesta presentata al Comune e a SOLORI ed AMIA ed è vincolante per 5 anni (rimanendo salva la possibilità di chiedere il rientro nel servizio pubblico).

    Alla dichiarazione di esercizio dell’opzione di uscita del servizio pubblico deve essere allegata la seguente documentazione:

    a) una relazione di stima dei quantitativi e descrizione della frazione dei rifiuti da conferire al servizio privato, redatta sulla base dei quantitativi prodotti nell’anno precedente;

    b) copia del contratto con l’operatore privato del periodo minimo di cinque anni;

    c) attestazione del legale rappresentante dell’operatore privato delle modalità di recupero dei rifiuti ad essi conferiti.

    Si noti che, nel caso si opti per l’uscita dal servizio pubblico, ogni tipo di rifiuto prodotto in azienda (anche per esempio i bicchierini del caffè della macchinetta aziendale o i fazzoletti di carta usati) devono essere conferiti esternamente al servizio pubblico.

    Entro il 31 gennaio di ciascun anno, il legale rappresentante o il titolare dell’attività che ha esercitato la scelta, di cui al comma 1 del presente articolo, deve comunicare, a consuntivo, al soggetto affidatario del servizio di gestione del tributo TARI e al soggetto gestore del servizio di raccolta dei rifiuti, i quantitativi dei rifiuti urbani avviati al recupero nell’anno precedente, ai fini del computo del raggiungimento degli obiettivi di riciclaggio dei rifiuti urbani. La predetta comunicazione deve essere integrata con l’attestazione dell’operatore privato che ha effettuato il recupero.

     

    Nonostante l’esonero dal conferimento di tutti i rifiuti urbani al servizio pubblico, ritualmente e validamente esercitato, l’utenza non domestica deve comunque pagare la quota fissa annuale della TARI e il tributo provinciale per la tutela ed igiene dell’ambiente (TEFA).