AVVISO DI PROCEDURA DI DIALOGO COMPETITIVO

Avviso di procedura di dialogo competitivo per gestione del servizio di riscossione coattiva delle multe elevate nei confronti dei cittadini residenti all’estero

Domande e risposte:

QUESITO 1

Spett.le Solori SpA, in ordine alla procedura di dialogo competitivo in oggetto, si rappresenta che il relativo disciplinare, rinvenibile sul Vs. sito internet, presenta alcuni refusi , apparentemente riconducibili ad altre procedure di gara. Segnatamente, al punto 3.3 , si fa riferimento a “servizi di tipologia analoga al Servizio 1, al Servizio 2 ed al Servizio 3 (PRIMO LOTTO)” –ma non è chiaro se la procedura sia o meno suddivisa in lotti - per importo non inferiore ad euro 500.000. Al capoverso successivo, viene però chiesto di possedere un fatturato per servizi analoghi, di importo non inferiore ad euro 300.000 . Dunque, esattamente, qual è il requisito richiesto ?

I requisiti tecnico-organizzativi di cui al punto 3.4 , non trovano completo riscontro nel disposto dell’art 7.3 ( contenuto della busta amm.va ) . Inoltre, è sufficiente compilare il DGUE oppure sono comunque necessarie le ulteriori dichiarazioni di cui al punto 7.3 ?

Il DGUE , dal canto suo, contiene riferimenti ( Staziona Appaltante, CIG, denominazione dell’appalto, etc. ) relativi ad altra gara di appalto di altro Ente.

Alla luce di quanto sopra, pur intenzionati a partecipare, richiediamo urgente riscontro alla presente e, possibilmente, il differimento del termine di presentazione delle proposte.
Distinti saluti

RISPOSTA 1

Relativamente al quesito posto relativamente al punto 3.3 si conferma che si tratta di un refuso e va quindi cancellata dal primo periodo la seguente dicitura “per Servizi di tipologia analoga al Servizio 1 , al Servizio 2 ed al Servizio 3 (PRIMO LOTTO)”. Inoltre al punto A3 dell’articolo 7.3 l’importo di 300.000,00 va inteso euro 500.000,00

Relativamente al quesito posto al punto 3.4 è sufficiente compilare il DGUE purchè compilato nelle parti richiesta nel disciplinare.

Trattasi di refuso che abbiamo provveduto a modificare.

I Termini di presentazione della proposta sono stati differiti come trova indicato nel nostro sito sezione gare


QUESITO 2

Buondì, abbiamo visto che per la partecipazione chiedete la presentazione di una cauzione provvisoria. Visti che non ci pare indicati l'importo ci servirebbe sapere se è effettivamente da presentare e in caso affermativo conoscere l'importo della stessa

Distinti saluti.

RISPOSTA 2

In fase di dialogo non va presentata alcuna cauzione provvisoria.


QUESITO 3

Con la presente sì è a chiedere:

  1. la conferma del fatto che in questa fase non deve essere inviata alcuna offerta economica
  2. se i documenti da inviare sono solamente DUGE, domanda di partecipazione, cauzione (in attesa di conoscere l'importo) e il progetto
  3. dove è possibile vedere eventuali FAQ già inviate da altri concorrenti Distinti saluti.
RISPOSTA 3
  1. In questa fase non deve essere inviata alcuna offerta economica;
  2. Si conferma che i documenti da inviare sono quelli indicati ai punti 7.2 7.3 7.4 e nessuna cauzione in questa fase
  3. E’ possibile vederle nella apposita sezione dedicata “i tuoi quesiti e FAQ”

QUESITO 4

Sul bando/disciplinare si fa riferimento al servizio 1, servizio 2, e servizio 3 Si chiede di sapere se tali lotti come sopra divisi esistono e nel caso dove sono indicati

Sempre sul bando/disciplinare si chiede di avere un fatturato con riferimento ai servizi 1, 2 e 3 pari ad almeno 500.000 euro. Posto che è anche indicato il possesso di un fatturato di 300.000 per servizi analoghi a quelli oggetto della procedura di gara, si chiede la conferma che il fatturato di 500.000 si riferisca al fatturato globale d'impresa

Distinti saluti.

RISPOSTA 4

Trova la risposta nella sezione FAQ già pubblicate